24 Agosto 2019

AUTUNNO 2019 IN ALTA VALLE CAMONICA!

Con l’arrivo di settembre l’Alta Valle si prepara ad accogliere l’autunno con i suoi colori e le giornate limpide che solo lui sa regalare…e, secondo noi, è il periodo migliore per una passeggiata tra le montagne!

Molti di voi già durante l’estate ci hanno scritto o telefonato per chiederci se organizzavamo anche quest’anno le passeggiate per l’avvistamento e l’ascolto dei cervi.

E’ con piacere che vi confermiamo che anche quest’anno abbiamo messo in calendario due imperdibili proposte, per rendere più “soft” la ripresa di tutte le attività, da quella scolastica a quella professionale:

  • per gli escursionisti appassionati un’affascinante visita guidata in Val Grande (Vezza d’Oglio), immersi nella cornice della vallata camuna del Parco Nazionale dello Stelvio, per ascoltare e, con un po’ di fortuna, osservare i cervi in amore. Ogni sabato e domenica dal 22 settembre al 20 ottobre, con partenza alle ore 8:00 circa dalla Casa del Parco di Vezza e ritorno alle ore 17:30 circa.
  • per le famiglie con bambini sotto gli 8 anni e per quanti desiderassero una passeggiata tranquilla consigliamo l’APERICERVO nelle date di sabato 28 settembre, 5 e 12 ottobre presso l’Area Faunistica di Pezzo: una tranquilla visita guidata all’area che il Parco Nazionale dello Stelvio ed il Comune di Ponte di Legno stanno ripristinando in seguito alla tempesta Vaia dello scorso autunno. La visita permetterà ai partecipanti di osservare da vicino gli stambecchi e coinvolgerà anche i più piccoli in un simpatico laboratorio. Il tutto accompagnato dall’osservazione e l’ascolto dei cervi in ambiente… e per concludere un aperitivo in compagnia! Indicativamente il tutto dalle ore 15.00 alle ore 17.00 circa.

Entrambe le attività sono ad iscrizione obbligatoria entro le 18.00 del giorno precedente (salvo esaurimento posti disponibili) contattandoci via mail o telefonicamente e comunicandoci NOME, COGNOME ed un recapito telefonico.

Si consiglia un abbigliamento comodo da montagna a strati con pantaloni lunghi,  pile o maglione,  giacca a vento, scarpe da trekking o scarponi da montagna, guanti e berretto di lana.

…infine, per quanti avessero necessità, Vi ricordiamo che è possibile soggiornare presso la Casa del Parco!